Question time Rifiuti

90 minuti in diretta con l’Esperto

20 minuti

per illustrare il tema e
i punti essenziali da chiarire

70 minuti

per le nostre risposte
alle vostre domande

Perché partecipare?

  • Perché i rifiuti sono un problema delicato sia per chi li produce sia per chi li gestisce
  • Per inquadrare con chiarezza la figura del produttore dei rifiuti: chi è, cosa può e cosa deve fare, cosa rischia
  • Per cogliere le nuove opportunità di sviluppo in questo campo
  • Per avere risposte chiare sui temi più critici e ricorrenti
  • Per avere una chiave di lettura adatta alla propria realtà
  • Per difendere e migliorare la propria reputazione
  • Per prepararsi alle nuove sfide dell’ESG e della finanza sostenibile
  • Perché ogni errore può generare una sanzione

90 minuti per avere indicazioni precise e competenti a soli 150 euro a partecipante

I prossimi appuntamenti:

Question time Rifiuti
Giovedì 29 febbraio 2024 - ore 16.30/18.00
“Produttori” e “Detentori”

Figure chiave nell’economia dei rifiuti

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Paola Ficco
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 7 marzo 2024 - ore 16.30/18.00
Ispezioni in azienda

Diritti e doveri delle parti (cosa fare e cosa no)

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Gabriele Taddia
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 14 marzo 2024 - ore 16.30/18.00
La classificazione dei rifiuti

Da parte di chi li “produce” (o li “detiene”)

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Claudio Rispoli
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 21 marzo 2024 - ore 16.30/18.00
Il sottoprodotto

La bella e difficile sfida del produttore di beni

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Paola Ficco
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 4 aprile 2024 - ore 16.30/18.00
Il gestore dei rifiuti e il suo responsabile tecnico

Quali responsabilità penali e come limitarle

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Gabriele Taddia
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 11 aprile 2024 - ore 16.30/18.00
Le nuove sanzioni sulla tracciabilità dei rifiuti

Problemi e soluzioni per registri, formulari e Rentri

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Stefania Pallotta
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 18 aprile 2024 - ore 16.30/18.00
“Recupero diretto”: una grande opportunità

Quando i rifiuti di “A” diventano la materia prima di “B”

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Paola Ficco
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 9 maggio 2024 - ore 16.30/18.00
VIA e PAUR

Come presentare (bene) la domanda

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Leonardo Filippucci
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 16 maggio 2024 - ore 16.30/18.00
Deposito temporaneo

Agevolazione per il “produttore di beni” e sfida per i commercianti

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Paola Ficco
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 23 maggio 2024 - ore 16.30/18.00
Garanzie finanziarie e impianti di gestione:

tra fideiussioni e polizze, come evitare l’acquisto di una “truffa”

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Daniele Salvatori
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 30 maggio 2024 - ore 16.30/18.00
La violazione delle prescrizioni autorizzatorie

Come affrontare un errore nella condotta aziendale

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Leonardo Filippucci
Iscriviti
Question time Rifiuti
Giovedì 6 giugno 2024 - ore 16.30/18.00
Norma ADR e trasporto dei rifiuti

Un serio problema anche per chi li “produce”

Guida, spiega e risponde ai partecipanti Claudio Rispoli
Iscriviti
Coordinamento scientifico
Tutti gli incontri sono realizzati a cura di Paola Ficco, avvocato in Roma, giurista ambientale, Responsabile scientifico di ReteAmbiente Formazione, Direttore responsabile della Rivista Rifiuti
Un'importante agevolazione fiscale
Ai sensi dell’articolo 54, comma 5, del Dpr 917/1986 (T.U. imposte sui redditi) dal 1° gennaio 2017 le spese per l’iscrizione a master, corsi di formazione o di aggiornamento professionale, convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili dal reddito di lavoro autonomo entro il limite annuo di 10mila euro.